1548 Letture pneumatici

Pneumatici: guida all’uso e manutenzione

Guida sicura
aprile 7, 2016
Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Lo pneumatico moderno è stato inventato da Robert William Thomson nel 1845 e perfezionato da John Boyd Dunlop nel 1888: oggi viene montato sulla maggior parte dei mezzi di trasporto stradale ed è prodotto in molteplici tipi e misure adatte alla bicicletta, alla motocicletta, all’autovettura, all’autocarro, al trattore agricolo, alle auto e moto da corsa, ed anche alle ruote dei carrelli d’atterraggio degli aeroplani.

E’ spesso un oggetto sconosciuto dalla maggior parte delle persone, che si accorgono della sua esistenza solo quando si buca: imparare a conoscerlo è molto utile per una guida sicura, per cui vi suggeriamo queste importanti indicazioni.

COSA E’ UTILE SAPERE
La fonte più attendibile ed esauriente da cui trarre le informazioni vincolanti per il vostro pneumatico è certamente il libretto di circolazione: prendetelo e vedrete che nel terzo riquadro è riportata la dicitura “pneumatici”, seguita dalla misura di riferimento principale. Più in basso invece troverete la sigla “segue pneum”, in cui sono indicate le altre misure possibili, che potete montare sulla vostra auto.

Altre indicazioni importanti sono impresse sulla costola dello pneumatico, dove vi sono stampate in rilievo tutte le caratteristiche tecniche, tra cui le più rilevanti sono: la larghezza, misurata in millimetri; il rapporto percentuale tra l’altezza della sezione e la sua larghezza; il diametro; l’indice di carico, che rivela la portata massima della gomma gonfiata alla corretta pressione; il codice di velocità, identificato da una lettera che, secondo la tabella delle velocità, corrisponde alla velocità massima alla quale può essere usato lo pneumatico.

La normativa prevede che dal 15 novembre al 15 di aprile dell’anno successivo le gomme montate sulla vostra auto devono essere di tipo invernale, riconoscibili dalla sigla M+S marcata sulla gomma: in alternativa, è possibile utilizzare le gomme estive, ma tenete presente che è obbligatorio portare con sé le catene da neve della misura idonea alla gomma.

Leggi anche: TEST EURO NCAP: CRASH TEST PER AUTO SEMPRE PIU’ SICURE

COSA E’ UTILE FARE
Per mantenere uno pneumatico efficiente occorre prestare molta attenzione al variare della temperatura climatica, perché la pressione delle gomme può aumentare o diminuire e quindi è opportuno farla controllare spesso dal gommista o dal vostro benzinaio di fiducia.

Viaggiare con una pressione dell’aria scorretta può influenzare anche la vostra sicurezza: ricordate che troppa poca aria nelle gomme fa aumentare lo spazio di arresto della vettura in caso di frenata improvvisa. Inoltre, lo pneumatico sgonfio ha una resistenza al rotolamento maggiore, aumentando di conseguenza la quantità di carburante consumato. Invece, una pressione troppo alta nella gomma influisce negativamente sulla tenuta di strada, riducendola sensibilmente e portando ad un’usura più rapida del battistrada.

Se effettuate il cambio delle gomme alla fine della stagione invernale e le sostituite con quelle estive, occorre avere dei piccoli ma importanti accorgimenti prima di riporre in magazzino le gomme invernali: proteggetele con un prodotto specifico come il Protettivo Pneumatici Invernali della linea My Car, che aiuta a conservare e mantenere inalterate le proprietà dello pneumatico durante il periodo di riposo, mantenendo a lungo l’originale morbidezza e conservandone le proprietà di grip e tenuta.

Leggi anche: MACCHIE DI RESINA: COME RIMUOVERLE DALLA CARROZZERIA DELL’AUTO

I PRODOTTI AMICI
Per la manutenzione ordinaria dello pneumatico, inoltre, è bene utilizzare un prodotto specifico, che lo preservi dall’usura e dall’invecchiamento, come il Trattamento Rinnova Pneumatici della linea My Car, che usato abitualmente, protegge il fianco della gomma dall’usura derivante dalla presenza di sale e fango sulle strade.

In caso, invece, di foratura, è consigliabile avere sempre a bordo il prodotto Gonfia e Ripara della linea My Car, che grazie al lattice contenuto nella sua formula, sigilla e rigonfia immediatamente la gomma.

Scopri qui tutta la linea dei prodotti MyCar per la cura della tua auto!

pneumatico_neve

Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Commenti: