375 Letture Fiat 500X crossover

Nuova Fiat 500X: il SUV italiano dal look tutto nuovo!

Notizie auto
ottobre 10, 2018
Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Il crossover compatto Fiat 500X evolve e si rifà look ma anche motori. Nato nel 2015, questo modello sportivo e rampante della casa automobilistica torinese è considerato il più tecnologico di tutta la gamma. Da settembre 2018 il design è ancora più moderno e gli interni super hi-tech! 

Leggi anche: Porsche, storia di un’auto leggendaria

Fiat 500 X: il SUV per tutti

Lo aveva spiegato la stessa Fiat: il segno “X” presente nel nome rappresenta la trasversalità dei potenziali clienti di questo SUV alla portata (più o meno) di tutti. Giovane o maturo, uomo o donna, sportivo o amante delle comodità: il guidatore ideale di questo modello della famiglia 500 non fa parte di un’unica tipologia.

Cosa cambia nella nuova Fiat 500X?

La 500X è disponibile in 3 versioni: Urban, pensato per la città, Cross o City Cross per chi non corre solo sull’asfalto.

Il restyling più evidente per chi ha in mente il vecchio modello è senza dubbio quello della fanaleria: i nuovi fari a LED (di serie i posteriori, optional i full anteriori). Nella versione Urban sono stati completamente rinnovati anche i paraurti anteriori e posteriori, e nelle versioni Cross anche gli skid plates, che ora mostrano più personalità.

Leggi anche: Fascioni aiuto: come lucidare e rinnovare le parti in plastica esterne con un solo prodotto

In generale, le due anime della Fiat 500X si intuiscono già dal design. La Urban ha linee più discrete, dimensioni leggermente più contenute e la seduta più alta, più comoda per chi guida in città e deve avere una visuale a tutto tondo. La Cross e la City Cross hanno uno stile più off-road, e sono disponibili anche in versione 4×4.

Interni: il cuore è la tecnologia

Rinnovato anche il design del cockpit, su tutte le versioni. Al centro della nuova plancia della Fiat 500X campeggia il display, ovviamente touch, da 8,4 pollici. Il software è UConnect HD Live, compatibile con Apple CarPlay e Android Auto. Il dialogo tra lo smartphone e l’automobile è quindi facile e immediato. 

Leggi anche: Proteggere l’auto: le precauzioni da prendere quando si parcheggia all’aperto

Una novità importante è quella dei servizi di sicurezza Mopar Connect. Uno dei più interessanti è quello relativo all’assistenza stradale, il riconoscimento automatico della segnaletica, il soccorso in caso di incidente e la possibilità di controllare da remoto la funzione di blocco/sblocco delle portiere. Inoltre, è possibile localizzare del veicolo a seguito di un furto e di visualizzare la posizione della vettura parcheggiata.

Leggi anche: Ford Fiesta Active, il debutto della nuova crossover compatta

Fiat 500X 2018: i motori e i prezzi di listino

La 500X è disponibile in 5 diversi allestimenti: Pop, Pop star e Lounge per la Urban, Cross e City Cross per la gamma Cross Look.

La Fiat adotta per la prima volta su questo modello l’innovativa famiglia di motori FireFly Turbo benzina. I FireFly offrono una silenziosità di marcia migliore del 20% e un risparmio di carburante che migliora anch’esso fino al 20%. Da 3 e 4 cilindri, abbiamo il 1.0, 3 cilindri da 120 CV e il 1.3, 4 cilindri da 150 CV. E ancora, un 1.6 benzina aspirato da 110 CV  e i diesel da 1.3 litri con 95 CV. Oppure 1.6 da 120 CV o ancora 2.0 da 150 CV. Per la gamma a Gasolio: 1.6 da 120 cv e 2.0 da 140 o 170 cv.

La Urban è disponibile da a partire da 19.250 euro, le Cross da 22.750 euro. 

Scopri qui tutta la linea dei prodotti MyCar per la cura della tua auto!

Fiat 500X 2019

Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Commenti: