1115 Letture noleggio auto chiavi in mano

Noleggio auto: tutto quello che c’è da sapere prima di firmare

Consigli utili
novembre 23, 2017
Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Cosa bisogna sapere sul noleggio auto? Non molto! Ma prima di stipulare un contratto con un’agenzia di autonoleggio, dal vivo o online, è bene informarsi per non incorrere in brutte sorprese. Noleggiare l’auto quando si è in vacanza o giro per lavoro è spesso la soluzione migliore. Ma le opzioni e le clausole non sono poche… Vediamo insieme cosa bisogna sapere per noleggiare l’auto senza commettere errori!

Leggi anche: Come scegliere l’auto nuova: 5 consigli per una scelta giusta e duratura!

Noleggio auto: a chi rivolgersi?

Che sia in Italia o all’estero, un’automobile si noleggia presso le agenzie (Europcar, Avis e Hertz, solo per citare alcune delle più diffuse), sul posto oppure online. Le agenzie di noleggio auto hanno filiali in tutti gli aeroporti principali e spesso anche in città. Se volete essere sicuri di trovare una determinata agenzia, per esempio all’aeroporto di arrivo, andate sul sito e immettete nella barra di ricerca la località di ritiro dell’auto (es. Aeroporto di Fiumicino Roma).

Prima di scegliere un’agenzia specifica conviene fare qualche confronto di prezzo e disponibilità tramite un motore di ricerca (come Skyscanner o Rentalcars) che compara i diversi marchi. A questo punto, se avete deciso di noleggiare online, potete concludere la transazione sul sito stesso dell’agenzia. Di solito è più conveniente.

Leggi anche: Batteria dell’auto scarica: come farla ripartire da soli

I primi step

Online avete sicuramente una panoramica della flotta auto migliore, e potete consultare con maggiore calma tutte le opzioni aggiuntive e i termini del contratto. Inserite nell’apposito spazio il luogo e le date di ritiro e consegna della vettura, cliccate su ricerca e attendete che appaia l’elenco delle auto disponibili, solitamente in ordine di prezzo decrescente. Ricordate che la consegna in un luogo diverso da quello del ritiro prevede un sovrapprezzo.

Di solito nella tariffa del noleggio, che varia in base alla tipologia di vettura, sono compresi i chilometri illimitati e un’assicurazione furto e danni. Si possono acquistare anche pacchetti extra per coperture maggiori (per esempio, limitazione danni a vetri o pneumatici). Valutate attentamente questa opzione in base al tipo di viaggio, alle strade che percorrerete e alla lunghezza degli spostamenti.

Nella maggior parte dei casi, le compagnie applicano una tariffa diversa per i guidatori giovani (under 30) e per i senior (over 70). Alcune compagnie invece richiedono il possesso della patente da almeno 1 o 2 anni.

Alla tariffa base, poi, si possono aggiungere degli extra e personalizzare così il pacchetto-noleggio. Per esempio, potete includere il secondo guidatore, un seggiolino per bambini o il navigatore GPS.

Leggi anche: In vacanza con il cane: le regole per un viaggio in auto felice e sereno!

Altre cose importanti da sapere!

È sempre meglio prenotare l’automobile in largo anticipo, e online è il modo migliore. In questo modo sarete sicuri di trovare quello che cercate e probabilmente spenderete di meno. Prenotare in anticipo è fortemente consigliato per determinate località in alta stagione (per esempio, le isole) o durante particolari eventi.

Un’ultima info niente affatto scontata: per noleggiare un’automobile è sempre richiesta la carta di credito, quella tradizionale e non la prepagata. L’intestatario della carta inoltre deve possedere la patente di guida. Questo vale per tutte le compagnie di noleggio più commerciali. Le agenzie private, più piccole, offrono spesso condizioni diverse e meno restrittive, anche all’estero.

Scopri qui tutta la linea dei prodotti MyCar per la cura della tua auto!

noleggiare l'auto in aeroporto

Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Commenti: