1791 Letture Lavare_l_auto

Lavare l’auto: i passi giusti per un risultato eccezionale!

Cura dell'auto
marzo 11, 2016
Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Lavare l’automobile è solitamente un compito che tendiamo a rimandare, ma può invece rivelarsi, soprattutto nella bella stagione, un’occasione piacevole per trascorrere un po’ di tempo libero e magari divertirsi assieme ai propri figli.

L’autolavaggio è senz’altro più veloce e comodo, ma talvolta si rischia che la carrozzeria dell’auto possa essere rovinata dai macchinari e dai prodotti usati. Bastano invece pochi e semplici step per pulire da soli l’auto e farla tornare come nuova. Potrete così essere sicuri di lavare con cura la vostra macchina ed oltre alla soddisfazione del lavoro effettuato a perfezione, avrete anche risparmiato!

Innanzitutto occorre parcheggiare la vettura in una posizione poco assolata, in modo che la carrozzeria non si surriscaldi, poiché il sapone si asciugherebbe troppo velocemente, lasciando sgradevoli aloni. Ricordate anche, per evitare di allagare l’interno dell’auto, di verificare di aver chiuso bene tutti i finestrini e gli sportelli!

COSA SERVE
A questo punto potete iniziare preparando tutto il necessario. Vi saranno utili ed indispensabili:

Leggi anche: PNEUMATICI: GUIDA ALL’USO E MANUTENZIONE

IL LAVAGGIO
Iniziate bagnando bene l’auto, asportando così eventuali tracce di terra che potrebbero rigare la carrozzeria durante il lavaggio: per una vettura di medie dimensioni diluite nel secchio lo Shampoo autoasciugante nella dose consigliata di 1 tappo/misurino e mezzo ogni 5 litri d’acqua.

Insaponate bene con la spugna l’automobile in tutte le sue parti e risciacquate con la canna dell’acqua: questo shampoo permette di detergere a fondo ed efficacemente la carrozzeria dell’auto contro ogni tipo di sporco, ridonandole una nuova lucentezza. Grazie alla sua formula speciale, si sciacqua e si asciuga rapidamente.

I CERCHIONI
A questo punto, passate ai cerchioni: il Trattamento lucidante cerchioni è appositamente studiato per detergere e sgrassare tutti i tipi di cerchioni (in lega, in acciaio, cromati), donando un effetto lucido e brillante a lunga durata, e soprattutto non si rischia di danneggiare i pneumatici e i copri-ruota in plastica. Inoltre, rimuove efficacemente fango, olio e i residui dell’usura delle pastiglie dei freni, ritardandone il successivo deposito.

Erogate il prodotto da una distanza di circa 15-20 cm in modo uniforme sulla superficie del cerchione: lasciate agire per alcuni istanti e poi risciacquate abbondantemente con acqua. Se necessario, utilizzate un panno o una spugna prima del risciacquo.

Lavare-auto-2L’ASCIUGATURA
Al termine, asciugate l’auto con il panno Dainet Gold, ideale per pulire ed asciugare senza fatica, grazie al suo effetto extra grip, parabrezza, vetri, finestrini, cruscotti, carrozzerie e parti in plastica e in metallo. E’ particolarmente resistente e ha un buon potere assorbente che garantisce un effetto extra dry.

Dopo averlo utilizzato, ricordatevi di lavarlo con acqua tiepida e sapone neutro, per poi riporlo all’interno del comodo contenitore in dotazione.

LA CERA
Se desiderate un effetto davvero brillante, terminate il lavaggio passando sulla carrozzeria, la Cera Rapida: con una sola passata, potrete avere un’automobile lucida, pulita e brillante. Infatti, grazie alla sua formula liquida, basteranno solo 5 minuti! Inoltre, ha anche un effetto antiopacizzante, per cui il risulato è più duraturo.

Leggi anche: MACCHIE DI RESINA: COME RIMUOVERLE DALLA CARROZZERIA DELL’AUTO

Tenete infine ben presente che per lavare l’automobile si consumano dai 300 ai 500 litri di acqua, pertanto lasciatela scorrere solo quando la utilizzate e lavate l’auto quando è strettamente necessario, così anche l’ambiente vi ringrazierà!

Scopri qui tutta la linea dei prodotti MyCar per la cura della tua auto!

Lavare-auto-1

Condividi: Facebook Google LinkedIn Tumblr Twitter Digg

Commenti: